Chi siamo

Dal 1964 giochiamo insieme a hockey su pista. Nel 1980 abbiamo vinto la Coppa Italia. Siamo un’associazione sportiva dilettantistica che opera sia a livello agonistico che amatoriale, con corsi di avviamento per ragazzi e adulti. La nostra Prima squadra gioca in Serie B, schieriamo tre formazioni giovanili nei campionati triveneti (Under 11, Under 13 e Under 15) e inseguiamo il sogno di tornare in A1 con una squadra di talenti locali.

L’ASD GS Hockey Pordenone è affiliata al Comitato Olimpico Nazionale Italiano e alla Federazione Italiana Sport Rotellistici. Nel 2015 è stata insignita dal CONI della Stella di bronzo al merito sportivo.

Lo staff dell’associazione

Consiglio direttivo

  • Sergio Maistrello presidente
  • Efrem Zanier vicepresidente
  • Marianna Pizzutto consigliera e tesoriera
  • Flavia Pittini consigliera e segretaria
  • Mario Cortes consigliere e responsabile tecnico
  • Francesca Pizzutto consigliera e responsabile settore giovanile
  • Paolo Lodesani consigliere e responsabile marketing
  • Alessandro Dall’Acqua consigliere e responsabile acquisti

Staff tecnico

  • Claudio Piccin direttore sportivo
  • Mario Cortes allenatore Prima squadra
  • Enrico Zucchiatti allenatore Under 15
  • Luca Del Savio allenatore Under 13
  • Mattia Battistuzzi allenatore MiniHockey e Under 11
  • Isabella Valeri allenatrice Primi Passi
  • Alessandro Ferronato preparatore portieri

La nostra storia

Il Gruppo Sportivo Hockey Pordenone nasce nel 1964, inizialmente come sezione hockey dello Skating Club Pordenone. Arriva ai vertici nazionali della disciplina alla metà degli anni ’70 e per oltre un decennio si inserisce regolamente tra le migliori squadre italiane, arrivando più volte ai quarti di finale dei play off scudetto, ai quarti di finale di Coppa CERS e alle semifinali di Coppa delle Coppe. Nel 1980 vince la Coppa Italia, di cui è finalista anche l’anno successivo.

A partire dagli anni ’90, alterne vicende societarie e tormentati tentativi di fusione e collaborazione con gli altri club cittadini portano a risultati altalenanti, tra retrocessioni in serie B e C e risalite in A2. Ritrova lo slancio nel 2013 e riconquista in due stagioni la serie A2. Nel 2021, dopo il nuovo ritorno in serie B, rifonda il gruppo dirigente e avvia un ciclo sportivo a lunga scadenza basato sul settore giovanile e sulla cura dei talenti locali.

La storia del GS Hockey Pordenone è raccontata nel libro di Nazzareno Loreti GS Hockey Pordenone 1964-2014: cinquant’anni di storia e passione, pubblicato dall’Associazione Propordenone nel 2014.

Un vasto movimento

La vicenda hockeistica pordenonese ha conosciuto diverse ramificazioni. Nel 1975, in piena ascesa e con l’obiettivo condiviso di dare spazio a tutti i giocatori, viene fondata una seconda società, l’Hockey Rollen Adsanos: è la futura Latus dei derby stracittadini degli anni ’90, della promozione in A1 e dei tre scudetti femminili. All’apice del successo, nel 1992, il Rollen abbandona Pordenone e si trasferisce a Trieste per tre stagioni, per poi chiudere definitivamente l’attività e cedere sponsor e presidenza a Bassano del Grappa.

Un decennio più tardi, da una scissione interna al GS Hockey, nasce il Pordenone Hockey 2004: dopo aver raggiunto in breve tempo risultati molto importanti – tra cui l’ultima presenza pordenonese, a oggi, nella massima serie nazionale – nel 2013 sarà costretto da problemi economici a rinunciare e a cedere il titolo sportivo al Valdagno.

Giunto al sessantesimo anno di attività sportiva, il GS Hockey Pordenone, da cui tutto è cominciato, è tornato a essere casa comune di un vasto movimento, che accoglie almeno cinque generazioni di atleti, decenni di storie sportive e un grande amore in comune: quello per lo sport più appassionante che esista, l’hockey su pista.

Tutte le stagioni

1964 – Nasce come sezione hockey dello Skating Club Pordenone
1964 – Serie C, 5º posto nel girone C
1965 – Serie C, 2º posto nel girone Friuli Venezia Giulia
1966 – Serie C, 2º posto nel girone Friuli Venezia Giulia
1967 – Serie C, 3º posto nel girone Friuli Venezia Giulia
1968 – Non iscritto in Serie C, inattivo
1969 – Serie C (con la denominazione GS Hockey Pordenone), squalificato per un anno

1970 – Serie C (come Associazione Sportiva Pattinatori Verdi), 5° posto nel girone FVG
1971 – Serie C (sponsor Pagnucco), 2° posto nel girone C
1972 – Serie C, 1º posto e promozione in Serie B
1973 – Serie B,  2º posto
1974 – Serie B (sponsor Santa Lucia), 2º posto
1975 – Serie B, 1º posto e promozione in Serie A
1976 – Serie A, 6° posto
1977 – Serie A (sponsor Postalmobili), 2º posto
1978 – Serie A (sponsor Piennetre), 10º posto
1979 – Serie A, 9º posto

1979-1980 – Serie A (sponsor AKAI), 6º posto, vince la Coppa Italia
1980-1981 – Serie A, 8º posto, finalista Coppa Italia, semifinale Coppa delle Coppe
1981-1982 – Serie A (sponsor Stern), 8º posto
1982-1983 – Serie A (sponsor Zoppas), 11º posto
1983-1984 – Serie A1, 4º posto, quarti di finale play-off scudetto
1984-1985 – Serie A1, 6º posto, quarti di finale play-off scudetto, finalista Coppa Italia
1985-1986 – Serie A1, 6º posto, quarti play-off, quarti Coppa Coppe, vince la Coppa Lega
1986-1987 – Serie A1, 14º posto e retrocessione in Serie A2, quarti di finale Coppa CERS
1987-1988 – Serie A2 (sponsor Zoppas Grandi Cucine), 3º posto e promozione Serie A1
1988-1989 – Serie A1, 14° posto e retrocessione in Serie A2

1989-1990 – Serie A2, 4º posto, rinuncia e riparte dalla Serie B
1990-1991 – Serie B, 8º posto nel girone A
1991-1992 – Serie B, 5º posto nel girone 1
1992-1993 – Serie B, 4º posto nel girone A
1993-1994 – Serie B, 2º posto nel girone D prima fase, retrocede in Serie C nei playout
1994-1995 – Serie B, ripescaggio e 6º posto
1995-1996 – Serie B, 1º posto e promozione in Serie A2
1996-1997 – Serie A2, 7º posto
1997-1998 – Serie A2, 6º posto
1998-1999 – Serie A2, 7º posto nel girone A

1999-2000 – Serie A2, 6º posto nel girone A
2000-2001 – Serie A2, 7º posto nel girone A, Scudetto e Coppa Italia categoria Ragazzi
2001-2002 – Serie A2, 10º posto nel girone A e retrocessione in Serie B
2002-2003 – Serie B, 1º posto girone A, 1º posto fase finale, promozione in Serie A2
2003-2004 – Serie A2, 12º posto
2004-2005 – Rinuncia alla A2, riparte dalla Serie B, 6° posto
2005-2006 – Ripescaggio in A2 (sponsor Softsystem), 13° posto, retrocessione in Serie B
2006-2007 – Serie B, 8° posto
2007-2008 – Serie B (sponsor Dualinox), 7° posto
2009-2010 – Serie B, 2° posto, manca la promozione nella final four

2010-2011 – Serie B, 4° posto
2011-2013 – Collaborazione agonistica col Pordenone 2004, attività sportive sospese
2013-2014 – Riparte dalla Serie B (sponsor CAF CGN), 3° girone A, 2° final eight
2014-2015 – Serie B, 1° posto nel girone C, 5° posto alla final eight
2015-2016 – Ripescato in Serie A2, 10° posto
2016-2017 – Serie A2, 8º posto
2017-2018 – Serie A2, 7º posto
2018-2019 – Serie A2, 8º posto
2019-2020 – Serie A2, campionato sospeso per Covid
2020-2021 – Serie A2, 10° posto e retrocessione in Serie B

2021-2022

  • Nuovo main sponsor Italian Baja
  • Serie B, campionato: 3° posto nel girone D
  • Serie B, Coppa Italia: 2° posto Girone F
  • Under 13, 8° posto qualificazioni Zona 2

2022-2023

  • Serie B, campionato: 4° posto nel girone D
  • Serie B, Coppa Italia: 3° posto Girone G
  • Old Blacks (veterani) vincono la Taça Latina categoria Over 55 
  • Under 15, 11° posto qualificazioni Zona 2
  • Under 11, 13° posto qualificazioni Zona 2

2023-2024

  • Nuovo main sponsor: Autoscuola Tavella
  • Serie B, campionato: 3° posto Girone B, qualificata agli spareggi nazionali
  • Serie B, Coppa Italia: 2° posto Girone D
  • Under 15, 10° posto qualificazioni Zona 2
  • Under 13, 13° posto qualificazioni Zona 2
  • Under 11, 13° posto qualificazioni Zona 2

Novità e aggiornamenti

Il presidente

Sergio Maistrello è presidente del GS Hockey Pordenone dal luglio 2021. Cresciuto sportivamente nelle giovanili della stessa associazione, vi è rientrato nel 2013 come genitore, assumendo crescenti responsabilità fino all’elezione in consiglio direttivo, alla vicepresidenza e infine alla presidenza.

Scrivi a presidente@hockeypordenone.it

Il fondatore

Per oltre 50 anni il GS Hockey Pordenone è stato sinonimo di Giovanni Silvani. Protagonista fin dai primi passi del sodalizio al fianco di Mirco Bulfoni, nell’arco di mezzo secolo Silvani ha servito la sua creatura sportiva in ogni possibile ruolo: atleta, allenatore, dirigente e soprattutto presidente.

Stella di bronzo del CONI al merito sportivo, Silvani è stato anche vicepresidente della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio (oggi FISR), vicepresidente della CERH (oggi World Skate Europe RinkHockey), membro dell’International Rink Hockey Committee, presidente della Commission Européenne des Arbitres e presidente della Commission Internationale des Arbitres.

Eletto presidente onorario del GS Hockey nel 2021 per sua stessa volontà di fare un passo indietro al compimento degli 80 anni, ci ha lasciato improvvisamente pochi mesi dopo, nel gennaio del 2022. Il suo proverbiale ottimismo e la sua carica umana restano un’ispirazione per tutti noi che proseguiamo la sua opera.

Tutti i presidenti

  • 1964-1972 Mirco Bulfoni
  • 1973-1980 Gastone Kössler
  • 1980-1984 Giovanni Pellegrini
  • 1984-1985 Alessandro Sebastiano
  • 1985-1986 Antonio Pedicini
  • 1987-2001 Giovanni Silvani
  • 2001-2004 Andrea De Mattia
  • 2004-2005 Luigi Del Savio
  • 2005-2021 Giovanni Silvani
  • 2021-oggi Sergio Maistrello